Sara TRABALZA

La Dott.ssa Sara Trabalza si occupa di terapie naturali.
La sua formazione è iniziata come farmacista in Italia, lavorando per aziende farmaceutiche multinazionali e poi la grande passione per la natura l'ha portata in Australia dove ha vissuto, studiato naturopatia e lavorato per molti anni e dove ha potuto mettere a punto dei protocolli terapeutici in grado di aiutare la persona nella sua interezza di mente, emozioni, corpo e spirito.

È proprio in Australia che è potuta entrare in contatto e sperimentare personalmente nei boschi i fiori australiani e grazie all'amicizia col creatore delle Essenze Australiane (Australian Bush Flower Essences) Ian White, dal quale e’ stata formata personalmente e al lavoro di laboratorio svolto presso l'azienda degli ABFE di Terrey Hills, Sydney, ha poi inserito queste essenze nei suoi protocolli terapeutici, lavorando così’ in profondità’ sull’aspetto emozionale e mentale dell’individuo.

La Dott.ssa Sara Trabalza ha approfondito inoltre le sue tecniche terapeutiche grazie anche a corsi di formazione olistica tenuti in Europa, America e India.
Tornata in Italia dal 2013, pratica la medicina naturopatica australiana e il bio-dimagrimento utilizzando fiori australiani, fitoterapici, integratori naturali, nutrizione, iridologia e trattamenti di medicina energetica, per aiutare le persone a ritrovare l'equilibrio psico-fisico e il giusto peso corporeo, combinando un sistema terapeutico che agisce sia all'interno dell'individuo che all'esterno, considerandolo perció nella sua interezza e non come un essere separato.

La Dott.ssa Sara Trabalza è l'unica italiana certificata come insegnante dei fiori australiani (Australian Bush Flower Essences - ABFE International Teacher) ed organizza corsi di formazione in Italia per chi è interessato ad entrare più’ in profondità’ nel mondo delle essenze australiane.

Contatti: Tel: 329.5484.531 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

abfe qualified teacher

Informazioni aggiuntive